L’iconica caraffa termica di Stelton è senza dubbio la caraffa termica più conosciuta nel mondo. Creata da Erik Magnussen nel 1977, la caraffa termica fu lanciata come una sorta di continuazione della celebre collezione Cylinda Line di Arne Jacobsen. Proprio come il design di Arne Jacobsen, la forma cilindrica e l’aspetto grafico bicolore della caraffa termica esprimono un minimalismo ed una funzionalità che rendono la caraffa termica Stelton allo stesso tempo moderna e senza tempo.

Dopo aver studiato come ceramista, già all’età di 20 anni Magnussen aveva creato per la fabbrica di porcellane danese Bing & Grøndahl servizi da caffè e da tè. Magnussen aveva già ricevuto il prestigioso premio Lunning Prize per i suoi lavori quando fu invitato dall’azienda Stelton a disegnare la caraffa termica. Questo classico oggetto di design ha tutte le caratteristiche tipiche che hanno reso famoso il lavoro di Erik Magnussen: funzionalità, facilità d'uso e bellezza minimalista. L’innovazione tecnica geniale della caraffa termica Stelton è il suo sistema unico di apertura. Pendendo in avanti la caraffa, il coperchio si aprirà permettendo al caffè di essere versato, mentre il tappo si richiuderà automaticamente quando la caraffa verrà rimessa sul tavolo. La caraffa termica Stelton divenne ben presto un successo di vendite ed è ancora oggi uno dei design più venduti di Stelton.

All’inizio la caraffa termica era realizzata in acciaio, ma dal 1979 viene prodotta anche in plastica ABS in vari colori, diventando un’icona fashion. Stelton lancia la caraffa termica in nuovi colori ogni primavera e ogni autunno e nel tempo è stata realizzata in più di 30 colori, che sono spesso i colori di quella specifica stagione. In questo modo è come se questo classico del design scandinavo nascesse di nuovo due volte all’anno.

La caraffa termica è stata premiata con il Danish Design Award nel 2007. I lavori di Erik Magnussen sono in mostra nei musei di tutto il mondo ed egli è stato premiato con numerosi premi di design.