Descrizione

Gli specchi della serie 124° hanno un aspetto scultoreo. Gli specchi sono una creazione di Daniel Rybakken per Artek e devono il nome alla loro forma distintiva: due lastre di metallo lucidato sottile si incontrano ad un angolo di 124 gradi. L'uso della lastra metallica rende la struttura dello specchio senza cornice, infrangibile ed estremamente sottile. La collezione 124° è formata da tre specchi di diverse misure che possono essere fissati alla parete o usati come oggetti autoportanti. Inoltre la versione media è dotata di una piccola mensola in legno che sembra rotondo quando viene vista attraverso lo specchio.

Artek

Specchio 124 degrees, piccolo

Design:

234,00 €


Disponibilità

In magazzinoViene spedito il giorno lavorativo successivo

Quantità


Materiale
Acciaio inox lucidato
Larghezza
28 cm
Profondità
10 cm
Altezza
28 cm
Note
Si noti che la lastra di metallo differisce dallo specchio per quanto riguarda la qualità ottica ed è possibile che ci siano piccole imperfezioni sulla superficie.

Daniel Rybakken

Daniel Rybakken (nato nel 1984) è un designer norvegese che vive a Gothenburg, Svezia. Daniel ha studiato design presso la Oslo School of Architecture presso la School of Arts & Crafts di Gothenburg. Nel 2008 ha fondato il proprio studio di design a Oslo e Gothenburg. I suoi lavori si trovano nell’area tra l’arte ed il design e il tema è spesso la luce del giorno e come ricrearla artificialmente. Daniel Rybakken ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Red Dot Award (2007), il Bruno Mathsson Award (2011), il Compasso d'Oro (2014 e 2016) e il Wallpaper* Design Award (2017).

Guarda tutti i prodotti

Condividi il prodotto