Lampada a sospensione Tynell 1965, ottone

In magazzino
Viene spedito oggi


AU$1,359.00799,00 €799,00 €£719.00$1,089.00799,00 €$756.00¥ 81,322SG$ 1,064.00799,00 €799,00 €737,00 €CHF 788.00$756.00C$978.00645,00 €799,00 €799,00 €799,00 €799,00 €799,00 €799,00 €799,00 €799,00 €CN¥5395.006775,00 NOK799,00 €799,00 €$756.00$756.00


Spedizione

Descrizione

La lampada a sospensione 1965 è stata disegnata nel 1948 per la galleria e showroom Finland House di New York. La lampada 1965 è caratterizzata da una superficie interna in ottone che riflette la luce in maniera calda. Il paralume è decorato da un motivo a fori che rende la superficie esterna vivace. Il diffusore realizzato in vetro satinato rende la luce uniforme e non abbagliante. Originariamente la lampada venne prodotta da Oy Taito Ab ed è stata rilanciata dal produttore danese Gubi nel 2018 nella collezione Tynell, della quale fanno parte i modelli classici più rilevanti del designer finlandese Paavo Tynell.

Produttore:
Gubi
Design:
Paavo Tynell
Materiale:
Ottone, vetro
Colore:
Ottone
Diametro:
46 cm
Altezza:
26 cm
Attacco lampadina:
E27
Lampadina:
3 x 6-10W LED dimmerabile (non inclusa)
Classe IP:
20
Classe di protezione:
II
Lunghezza cavo:
380 cm
Colore cavo:
Ottone
Materiale cavo:
Tessuto
Peso:
3,3 kg
Rosone:
Incluso
Note:
Utilizzare soltanto lampadina con luminositą regolabile

Designer

Paavo Tynell

Paavo Tynell

Paavo Tynell (1890-1973) è uno dei nomi finlandesi più rilevanti per quanto riguarda il design delle lampade e la sua produzione ha avuto un ruolo importante nella progettazione delle lampade moderne anche a livello internazionale. Tynell studiò presso la Scuola di Design Industriale di Helsinki, dove più tardi lavorò come insegnante. Nel 1918 partecipò alla fondazione dell’azienda Oy Taito Ab, che diresse, e dove lavorò come designer principale fino al 1953. Negli anni ’30 e ’40 Tynell fu uno dei designer di lampade per spazi pubblici più richiesti: egli progetto lampade ad esempio per il Palazzo di Vetro di Helsinki, per il Parlamento e per lo studio del segretario generale delle Nazioni Unite.

Tipici del design di Tynell sono l’unione di uno stile essenziale e decorativo e l’incontro di elementi scultorei e forme vicine alla natura. Tra le sue lampade più famose ci sono diverse lampade in ottone decorate da un motivo con fori. Tynell collaborò a lungo con Alvar Aalto e progettò lampade ad esempio per il sanatorio di Paimio, il ristorante Savoy e la biblioteca di Vyborg. Tynell ebbe successo anche negli Stati Uniti, dove lavorò per privati, per produttori di lampade e per la galleria e showroom Finland House di New York. Durante la sua carriera Tynell ricevette numerosi premi e riconoscimenti ad esempio alla Mostra Mondiale di Barcellona nel 1929, alla Triennale di Milano nel 1933 e il premio principale Good Design nel 1951.

Oggigiorno le lampade Tynell sono degli apprezzati oggetti da collezione. Nel 2018 il produttore danese di design Gubi ha lanciato la collezione Tynell, della quale fanno parte i modelli classici più rilevanti del designer finlandese.

Guarda tutti i prodotti