Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera
Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera
Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera
Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera
Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera
Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera
Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera
Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera
Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera
Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera
Audo Copenhagen Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera

Poltrona Saxe, rovere nero - pelle nera

Audo Copenhagen

2,065.50€ 2,295.00€

Audo Copenhagen
Poltrona Saxe
2,065.50€ 2,295.00€



Descrizione

La poltrona Saxe di Audo Copenhagen è stata creata dall'architetto Mogens Lassen nel 1955 per la competizione di design The Copenhagen Cabinetmakers' Guild. La bella poltrona è caratterizzata da una struttura in rovere rivestita in pelle. Questo affascinante design è ancora attuale e si adatta sia a ambienti classici che moderni.

Colore
Nero
Larghezza
60 cm
Profondità
67 cm
Altezza
84 cm
Profondità seduta
35 cm
Altezza seduta
37 cm
Materiale seduta
Pelle nera
Materiale gambe
Rovere tinto nero
Peso
13 kg
Note
Please note that genuine leather is a natural material that requires maintenance and becomes even more beautiful if it is properly cared over time. The changes and stretch in the leather should be expected and is not seen as a product fault. The colour will get patina and change over time.
Istruzioni di manutenzione
Do not place in direct sunlight or extreme heat. Do not use sharp objects on the leather. Core leather is a very receptive material and is therefore responsive for any kind of moisture. To care and clean core leather, only use leather treatment intended to core leather. For the oiled oak, please wipe with a moist cotton cloth.

Mogens Lassen

L’architetto danese Mogens Lassen (1901-1987) fu un pioniere del funzionalismo danese. Nel 1927 si recò a Parigi per lavorare per un’azienda di ingegneria, ma non gli piacque il lavoro né la lingua francese. Parigi tuttavia ampliò il suo modo di vedere l’architettura e una volta tornato in Danimarca, Mogens Lassen fondò il proprio studio.

Oltre a lavorare nel campo dell’architettura, Lassen progettò anche mobili ed altri oggetti, e il suo portacandele Kubus è diventato un’icona del design danese. Lassen iniziò a disegnare il primo Kubus molto prima che venne messo in produzione nel 1962 - i portacandele Kubus non vennero messi sul mercato e Lassen li diede a membri della sua famiglia e ad amici. I nipoti e pronipoti di Lassen fondarono l’azienda di design By Lassen nel 2008 per onorare il lavoro di Mogens Lassen e del fratello Flemming Lassen.

Guarda tutti i prodotti
Questo prodotto non ha ancora recensioni. Ottieni il tuo pezzo di Felicità Nordica e sii il primo a recensirlo!
Molto buono

Il Product Sustainability Framework, il nostro modello di design sostenibile, ti aiuta a trovare i prodotti più sostenibili della nostra selezione. Leggi di seguito i criteri di sostenibilità rispettati da questo prodotto.

  • Pari opportunità per tutto il personale
  • Impegno per il Patto mondiale delle Nazioni Unite, parità retributiva per tutto il personale
  • Definizione e comunicazione dei requisiti di responsabilità aziendale ai fornitori
  • Impegno sistematico per migliorare l’inclusione e il benessere sul luogo di lavoro
  • Catena di fornitura trasparente
  • Controllo del rispetto del codice di condotta da parte dei fornitori
  • Controllo del rispetto dei Principi guida dell'ONU su imprese e diritti umani nella catena di fornitura
  • Verifica e certificazione dei fornitori diretti
  • Iniziative per il coinvolgimento della comunità nella catena di fornitura
  • Gestione sostenibile dell’acqua nel processo di produzione
  • Nessun incenerimento o smaltimento degli articoli restituiti
  • Materiali prodotti senza sfruttare specie a rischio
  • Produzione senza emissioni dirette o rifiuti ambientali (gas serra esclusi)
  • Valutazione e monitoraggio della sostenibilità nel processo di produzione dei fornitori
  • Produzione e ricerca dei materiali nel rispetto della biodiversità, dei diritti degli animali e degli ecosistemi naturali
  • Imballaggio ecologico basato sull’uso efficiente dei materiali
  • Nessun uso di sostanze chimiche potenzialmente dannose nel processo di produzione aziendale
  • Impatto positivo sulla natura tramite iniziative di rigenerazione degli ecosistemi naturali
  • Individuazione delle emissioni dirette di gas serra dell’azienda e impegno alla riduzione
  • Individuazione dell’impatto di carbonio e impegno alla riduzione
  • Istruzioni per un uso del prodotto sostenibile e a basso consumo energetico
  • Calcolo dell’impronta di carbonio del prodotto e definizione di obiettivi per la sua riduzione
  • Contributo a iniziative per il clima oltre agli impegni diretti del marchio
  • Riduzione o compensazione delle emissioni di carbonio nei trasporti
  • Produzione e operazioni aziendali alimentate al 100% da energia rinnovabile
  • Neutralità o negatività carbonica dei prodotti
  • Selezione di materiali sostenibili e duraturi
  • Nessun uso di sostanze dannose o pericolose
  • Materie prime ricavate e lavorate in modog sostenibile
  • Materiali adatti alla circolarità: monomateriali, finiture riciclabili, contenuti rinnovabili o riciclati, ecc.
  • Materiali ecologici: naturali, biodegradabili, riciclabili o riciclati
  • Materiali eccezionali in termini di innovazione, responsabilità, sostenibilità e circolarità: produzione o fornitura a livello locale, contenuti riciclati al 100%, certificazione C2C, ecc.
  • Alto livello qualitativo ed estetico per favorire l’uso a lungo termine del prodotto
  • Design di prodotti e selezione di materiali durevoli e di alto livello tecnico
  • Design mirato a garantire qualità per tutta la vita
  • Design e supporto per la manutenzione, la riparazione e il perfezionamento del prodotto
  • Soluzioni innovative di design circolare: sistema di servizi circolari, piattaforma di rivendita, rilavorazione, raccolta dei prodotti usati, ecc.

Scopri di più sul Product Sustainability Framework, il nostro modello di sostenibilità dei prodotti.