Spedizione gratuita per gli ordini oltre i 150 €

Oltre 200.000 prodotti disponibili

Spedizione gratuita per gli ordini oltre i 150 €

Oltre 200.000 prodotti disponibili

Sedia Tomato

Eero Aarnio Originals

3,259.00 €

Colore

Eero Aarnio Originals
Sedia Tomato
3,259.00 €



Materiale
Fibra di vetro
Larghezza
141 cm
Profondità
114 cm
Altezza
66 cm
Peso
18 kg

Eero Aarnio

Eero Aarnio (nato nel 1932) è un designer e professore honoris causa finlandese, considerato uno dei grandi innovatori del design di mobili moderno. Nel corso degli anni Aarnio ha sperimentato con un’ampia gamma di materiali diversi, tra cui plastica, fibra di vetro e polietilene. Con questi materiali è ruscito a creare alcune delle icone del design finlandese come le poltrone Ball Chair (1962), Bubble chair (1968) o Pastilli (1968).

Famoso soprattutto per i suoi mobili, Eero Aarnio è conosciuto anche per le sue lampade – come Double Bubble e Swan – e si è dimostrato abile anche come stilista del legno – ad esempio con lo sgabello da bar Rocket e con lo sgabello Baby Rocket. I design di Eero Aarnio sono caratterizzati da un atteggiamento positivo e da una natura gioiosa, un esempio dei quali sono lavori come il simpatico Puppy o il delizioso Dino.

Le creazioni di Eero Aarnio sono presenti nelle collezioni di numerosi musei di tutto il mondo, tra cui il Victoria and Albert Hall Museum di Londra, il MoMA di New York, il Vitra Design Museum di Weil am Rhein, Germania, e il Centro Georges Pompidou di Parigi. Eero Aarnio ha vinto numerosi premi internazionali di design, compresi il Red Dot Design Award e il Compasso d’Oro.

Guarda tutti i prodotti
Questo prodotto non ha ancora recensioni. Ottieni il tuo pezzo di Felicità Nordica e sii il primo a recensirlo!
Eccellente

Il Product Sustainability Framework, il nostro modello di design sostenibile, ti aiuta a trovare i prodotti più sostenibili della nostra selezione. Leggi di seguito i criteri di sostenibilità rispettati da questo prodotto.

  • Pari opportunità per tutto il personale
  • Impegno per il Patto mondiale delle Nazioni Unite, parità retributiva per tutto il personale
  • Definizione e comunicazione dei requisiti di responsabilità aziendale ai fornitori
  • Impegno sistematico per migliorare l’inclusione e il benessere sul luogo di lavoro
  • Catena di fornitura trasparente
  • Controllo del rispetto del codice di condotta da parte dei fornitori
  • Verifica e certificazione dei fornitori diretti
  • Controllo del rispetto dei Principi guida dell'ONU su imprese e diritti umani nella catena di fornitura
  • Iniziative per il coinvolgimento della comunità nella catena di fornitura
  • Gestione sostenibile dell’acqua nel processo di produzione
  • Nessun incenerimento o smaltimento degli articoli restituiti
  • Materiali prodotti senza sfruttare specie a rischio
  • Produzione senza emissioni dirette o rifiuti ambientali (gas serra esclusi)
  • Valutazione e monitoraggio della sostenibilità nel processo di produzione dei fornitori
  • Produzione e ricerca dei materiali nel rispetto della biodiversità, dei diritti degli animali e degli ecosistemi naturali
  • Imballaggio ecologico basato sull’uso efficiente dei materiali
  • Impatto positivo sulla natura tramite iniziative di rigenerazione degli ecosistemi naturali
  • Nessun uso di sostanze chimiche potenzialmente dannose nel processo di produzione aziendale
  • Individuazione delle emissioni dirette di gas serra dell’azienda e impegno alla riduzione
  • Individuazione dell’impatto di carbonio e impegno alla riduzione
  • Istruzioni per un uso del prodotto sostenibile e a basso consumo energetico
  • Contributo a iniziative per il clima oltre agli impegni diretti del marchio
  • Riduzione o compensazione delle emissioni di carbonio nei trasporti
  • Calcolo dell’impronta di carbonio del prodotto e definizione di obiettivi per la sua riduzione
  • Neutralità o negatività carbonica dei prodotti
  • Produzione e operazioni aziendali alimentate al 100% da energia rinnovabile
  • Selezione di materiali sostenibili e duraturi
  • Nessun uso di sostanze dannose o pericolose
  • Materie prime ricavate e lavorate in modog sostenibile
  • Materiali adatti alla circolarità: monomateriali, finiture riciclabili, contenuti rinnovabili o riciclati, ecc.
  • Materiali ecologici: naturali, biodegradabili, riciclabili o riciclati
  • Materiali eccezionali in termini di innovazione, responsabilità, sostenibilità e circolarità: produzione o fornitura a livello locale, contenuti riciclati al 100%, certificazione C2C, ecc.
  • Alto livello qualitativo ed estetico per favorire l’uso a lungo termine del prodotto
  • Design di prodotti e selezione di materiali durevoli e di alto livello tecnico
  • Design mirato a garantire qualità per tutta la vita
  • Design e supporto per la manutenzione, la riparazione e il perfezionamento del prodotto
  • Soluzioni innovative di design circolare: sistema di servizi circolari, piattaforma di rivendita, rilavorazione, raccolta dei prodotti usati, ecc.

Scopri di più sul Product Sustainability Framework, il nostro modello di sostenibilità dei prodotti.