Georg Jensen Servizio di posate Arne Jacobsen, 24 pezzi
Georg Jensen Servizio di posate Arne Jacobsen, 24 pezzi
Georg Jensen Servizio di posate Arne Jacobsen, 24 pezzi
Georg Jensen Servizio di posate Arne Jacobsen, 24 pezzi
Georg Jensen Servizio di posate Arne Jacobsen, 24 pezzi
Georg Jensen Servizio di posate Arne Jacobsen, 24 pezzi
Georg Jensen Servizio di posate Arne Jacobsen, 24 pezzi

Servizio di posate Arne Jacobsen, 24 pezzi

Georg Jensen

341.10€ 379.00€

Georg Jensen
Servizio di posate Arne Jacobsen
341.10€ 379.00€



Descrizione

Il mastro artigiano Arne Jacobsen rivoluzionò le posate con il suo design moderno. Originariamente progettate per il SAS Royal Hotel di Copenaghen nel 1957, le posate del servizio Arne Jacobsen sono ancora oggi moderne, così come lo erano quando furono disegnate. Le posate sono equilibrate e l’acciaio inox opaco dona eleganza alla tavola. Queste posate sono state definite anche "posate senza fronzoli" ed in effetti ciò che le caratterizza è un design semplicemente di classe e sofisticato.

Il servizio di posate Arne Jacobsen è formato da sei cucchiai, sei forchette, sei coltelli e sei cucchiaini.

Materiale
Acciaio inox opaco 18/8
Istruzioni di manutenzione
Lavabile in lavastoviglie

Arne Jacobsen

Arne Jacobsen (1902-1971) è uno dei più celebri designer e architetti danesi del post-guerra. Egli si laureò presso la Scuola di Arti Applicate nel 1924 e presso l’Accademia Reale Danese di Belle Arti, dove studiò architettura, nel 1927. Arne Jacobsen lavorò in maniera attiva sia come architetto che come designer.

Il suo progetto più famoso è stato il Royal Hotel di Copenaghen (1956-1960), per il quale ha disegnato ogni dettaglio, dai tessuti e lampade fino alle posate e mobili. Le lampade AJ, create per il Royal Hotel e prodotte da Louis Poulsen, sono un esempio di design di elegante e raffinato. Anche le posate create per il Royal Hotel, e prodotte da Georg Jensen, rappresentano un design di classe che è ancora oggi molto famoso e amato. Anche le sue famose sedie Egg e Swan furono create per lo stesso hotel.

Come spesso successe per i design di Arne Jacobsen, essi venivano inizialmente creati per un determinato progetto e poi venivano messi in produzione seriale – e lo stesso accadde per le lampade AJ, le posate e i mobili disegnati per il Royal Hotel. Questo progetto fu estremamente importante per l’architetto e designer in quanto riuscì finalmente a mettere in pratica le sue teorie di design integrato e architettura, disegnando ogni elemento dell’hotel compresi i mobili.

Arne Jacobsen è molto noto anche per la serie Cylinda Line, creata per Stelton nel 1967. La collezione Cylinda Line è da subito diventata un'icona del design scandinavo e oggi fa parte di numerose collezioni permanenti dei musei di design di tutto il mondo. La collezione Cylinda Line è bella e funzionale e il suo design si basa su diverse variazioni delle forme cilindriche. Nonostante si tratti di una collezione, ogni pezzo è bello e funzionale anche da solo e può essere abbinato anche ad altri servizi da tavola. Per i suoi design Arne Jacobsen ha ricevuto numerosi premi prestigiosi.

Guarda tutti i prodotti

5 2

5
4
3
2
1

Sulla base di 2 recensioni

  • S

    Warrnambool, Australia

    5

    Love it. My parents brought this cutlery set home from Denmark in 1959 and are still using it at the ages of 88 and 89. Some of the grandchildren are now choosing the same design for their wedding gift from my parents.

    175 giorni fa

  • N

    Podkum, Slovenia

    5

    45 giorni fa

Molto buono

Il Product Sustainability Framework, il nostro modello di design sostenibile, ti aiuta a trovare i prodotti più sostenibili della nostra selezione. Leggi di seguito i criteri di sostenibilità rispettati da questo prodotto.

  • Pari opportunità per tutto il personale
  • Impegno per il Patto mondiale delle Nazioni Unite, parità retributiva per tutto il personale
  • Definizione e comunicazione dei requisiti di responsabilità aziendale ai fornitori
  • Impegno sistematico per migliorare l’inclusione e il benessere sul luogo di lavoro
  • Catena di fornitura trasparente
  • Controllo del rispetto del codice di condotta da parte dei fornitori
  • Verifica e certificazione dei fornitori diretti
  • Controllo del rispetto dei Principi guida dell'ONU su imprese e diritti umani nella catena di fornitura
  • Iniziative per il coinvolgimento della comunità nella catena di fornitura
  • Gestione sostenibile dell’acqua nel processo di produzione
  • Nessun incenerimento o smaltimento degli articoli restituiti
  • Materiali prodotti senza sfruttare specie a rischio
  • Produzione senza emissioni dirette o rifiuti ambientali (gas serra esclusi)
  • Imballaggio ecologico basato sull’uso efficiente dei materiali
  • Nessun uso di sostanze chimiche potenzialmente dannose nel processo di produzione aziendale
  • Valutazione e monitoraggio della sostenibilità nel processo di produzione dei fornitori
  • Produzione e ricerca dei materiali nel rispetto della biodiversità, dei diritti degli animali e degli ecosistemi naturali
  • Impatto positivo sulla natura tramite iniziative di rigenerazione degli ecosistemi naturali
  • Individuazione delle emissioni dirette di gas serra dell’azienda e impegno alla riduzione
  • Individuazione dell’impatto di carbonio e impegno alla riduzione
  • Istruzioni per un uso del prodotto sostenibile e a basso consumo energetico
  • Contributo a iniziative per il clima oltre agli impegni diretti del marchio
  • Riduzione o compensazione delle emissioni di carbonio nei trasporti
  • Calcolo dell’impronta di carbonio del prodotto e definizione di obiettivi per la sua riduzione
  • Produzione e operazioni aziendali alimentate al 100% da energia rinnovabile
  • Neutralità o negatività carbonica dei prodotti
  • Selezione di materiali sostenibili e duraturi
  • Nessun uso di sostanze dannose o pericolose
  • Materie prime ricavate e lavorate in modog sostenibile
  • Materiali adatti alla circolarità: monomateriali, finiture riciclabili, contenuti rinnovabili o riciclati, ecc.
  • Materiali ecologici: naturali, biodegradabili, riciclabili o riciclati
  • Materiali eccezionali in termini di innovazione, responsabilità, sostenibilità e circolarità: produzione o fornitura a livello locale, contenuti riciclati al 100%, certificazione C2C, ecc.
  • Alto livello qualitativo ed estetico per favorire l’uso a lungo termine del prodotto
  • Design di prodotti e selezione di materiali durevoli e di alto livello tecnico
  • Design mirato a garantire qualità per tutta la vita
  • Design e supporto per la manutenzione, la riparazione e il perfezionamento del prodotto
  • Soluzioni innovative di design circolare: sistema di servizi circolari, piattaforma di rivendita, rilavorazione, raccolta dei prodotti usati, ecc.

Scopri di più sul Product Sustainability Framework, il nostro modello di sostenibilità dei prodotti.