Kartell Lampada Battery, fumé
Kartell Lampada Battery, fumé

Lampada Battery, fumé

Kartell

228.00€

Kartell
Lampada Battery
228.00€



Descrizione

Battery di Kartell è una piccola e pratica lampada da tavolo con un paralume che riflette la luce a mó di cristallo. La lampada Battery può essere caricata grazie ad un cavo USB ed ha un'autonomia di fino a sei ore. Per questo può essere spostata con facilità ed essere utilizzata in qualsiasi spazio vorrete. La lampada Battery è stata creata da Ferruccio Laviani nel 2015.

Materiale
PMMA
Colore
Fumé
Larghezza
12 cm
Profondità
12 cm
Altezza
26 cm
Lampadina
LED 0,8W integrata
Temperatura di colore
2.700 K
Flusso luminoso
110 lm
Durata
50.000 h
Classe IP
54
Classe di protezione
III
Voltaggio
3,7 V
Alimentazione
5V 1000mA
Certificazioni e etichette
Marchio CE: testato e approvato in base agli standard europei
Spina
Spina UE
Peso
0,36 kg
Interruttore integrato
Dimmerabile
No
Note
Cavo USB incluso
Classe energetica
F

Ferruccio Laviani

Il designer italiano Ferruccio Laviani (nato nel 1960) ha studiato architettura e design a Milano e si è laureato nel 1986. Dal 1983 collabora con lo Studio de Lucchi e vi ha lavorato tra il 1986 e il 1991. Nel 1991 ha fondato il proprio studio a Milano.

Ferruccio Laviani lavora con clienti importanti come Kartell, Foscarini, Dolce & Gabbana e Jan Hennesy & Co. Alcuni dei primi prodotti disegnati per Kartell come la lampada a sospensione FL/Y e la lampada da tavolo Bourgie sono ancora tra i più venduti al mondo.

Guarda tutti i prodotti
Questo prodotto non ha ancora recensioni. Ottieni il tuo pezzo di Felicità Nordica e sii il primo a recensirlo!
Eccellente

Il Product Sustainability Framework, il nostro modello di design sostenibile, ti aiuta a trovare i prodotti più sostenibili della nostra selezione. Leggi di seguito i criteri di sostenibilità rispettati da questo prodotto.

  • Pari opportunità per tutto il personale
  • Impegno per il Patto mondiale delle Nazioni Unite, parità retributiva per tutto il personale
  • Definizione e comunicazione dei requisiti di responsabilità aziendale ai fornitori
  • Impegno sistematico per migliorare l’inclusione e il benessere sul luogo di lavoro
  • Catena di fornitura trasparente
  • Controllo del rispetto del codice di condotta da parte dei fornitori
  • Verifica e certificazione dei fornitori diretti
  • Controllo del rispetto dei Principi guida dell'ONU su imprese e diritti umani nella catena di fornitura
  • Iniziative per il coinvolgimento della comunità nella catena di fornitura
  • Gestione sostenibile dell’acqua nel processo di produzione
  • Nessun incenerimento o smaltimento degli articoli restituiti
  • Materiali prodotti senza sfruttare specie a rischio
  • Produzione senza emissioni dirette o rifiuti ambientali (gas serra esclusi)
  • Valutazione e monitoraggio della sostenibilità nel processo di produzione dei fornitori
  • Produzione e ricerca dei materiali nel rispetto della biodiversità, dei diritti degli animali e degli ecosistemi naturali
  • Imballaggio ecologico basato sull’uso efficiente dei materiali
  • Nessun uso di sostanze chimiche potenzialmente dannose nel processo di produzione aziendale
  • Impatto positivo sulla natura tramite iniziative di rigenerazione degli ecosistemi naturali
  • Individuazione delle emissioni dirette di gas serra dell’azienda e impegno alla riduzione
  • Individuazione dell’impatto di carbonio e impegno alla riduzione
  • Istruzioni per un uso del prodotto sostenibile e a basso consumo energetico
  • Contributo a iniziative per il clima oltre agli impegni diretti del marchio
  • Riduzione o compensazione delle emissioni di carbonio nei trasporti
  • Calcolo dell’impronta di carbonio del prodotto e definizione di obiettivi per la sua riduzione
  • Produzione e operazioni aziendali alimentate al 100% da energia rinnovabile
  • Neutralità o negatività carbonica dei prodotti
  • Selezione di materiali sostenibili e duraturi
  • Nessun uso di sostanze dannose o pericolose
  • Materie prime ricavate e lavorate in modog sostenibile
  • Materiali adatti alla circolarità: monomateriali, finiture riciclabili, contenuti rinnovabili o riciclati, ecc.
  • Materiali ecologici: naturali, biodegradabili, riciclabili o riciclati
  • Materiali eccezionali in termini di innovazione, responsabilità, sostenibilità e circolarità: produzione o fornitura a livello locale, contenuti riciclati al 100%, certificazione C2C, ecc.
  • Alto livello qualitativo ed estetico per favorire l’uso a lungo termine del prodotto
  • Design di prodotti e selezione di materiali durevoli e di alto livello tecnico
  • Design mirato a garantire qualità per tutta la vita
  • Design e supporto per la manutenzione, la riparazione e il perfezionamento del prodotto
  • Soluzioni innovative di design circolare: sistema di servizi circolari, piattaforma di rivendita, rilavorazione, raccolta dei prodotti usati, ecc.

Scopri di più sul Product Sustainability Framework, il nostro modello di sostenibilità dei prodotti.