Spedizione gratuita per gli ordini oltre i 150 €

Oltre 200.000 prodotti disponibili

Spedizione gratuita per gli ordini oltre i 150 €

Oltre 200.000 prodotti disponibili

Tappeti

Un tappeto rende più accogliente la casa, migliora l’acustica e protegge il pavimento. Con un tappeto puoi meglio definire le varie zone: ad esempio puoi creare un angolo salotto perfetto con un grande tappeto, un divano, un tavolinetto e due sedie. Nella nostra ampia selezione di tappeti trovi tra gli altri i classici di Woodnotes in filato di carta e cotone e i tappeti in lana MUM's.


656 prodotti

Tappeti moderni e di design dallo stile scandinavo

I tappeti proteggono il pavimento dai graffi, migliorano l’acustica della stanza e regalano una sensazione di calore e morbidezza sotto i piedi. La nostra selezione, finemente curata, è composta da tappeti moderni e di design dalla Finlandia, dalla Scandinavia e non solo. Non importa se siete alla ricerca di un tappeto in pezza tradizionale intrecciato a mano, un runner per il corridoio, un tappeto rotondo o dalla forma geometrica, un kilim orientale o un tappeto per la cameretta dei bambini: qui troverete l’articolo giusto per voi. La nostra meravigliosa selezione include tappeti finlandesi di Woodnotes e Finarte, i famosi tappeti Pappelina dalla Svezia e gli eleganti modelli ferm LIVING dalla Danimarca.

Come scegliere le dimensioni giuste di un tappeto?

Un tappeto aiuta a incorniciare il pavimento creando un effetto visivamente pulito e funzionalmente coerente. Assicuratevi di scegliere un tappeto sufficientemente grande: la scelta di un tappeto troppo piccolo è un errore comune. In un’area pranzo, il tavolo e tutte le sedie dovrebbero sempre stare all’interno del tappeto. Idealmente, in un soggiorno, un tappeto dovrebbe arrivare fino a sotto il bordo del divano. Infine, in un corridoio, il runner dovrebbe coprire gran parte del pavimento in lunghezza. I tappeti grandi danno il meglio di sé soprattutto in salotto e nella sala da pranzo, mentre i runner più stretti sono adatti a corridoi e cucine. Nella camera da letto, a seconda delle dimensioni della stanza e dell’altezza del letto, potrete scegliere un tappeto grande oppure due scendiletto da posizionare ai lati del vostro letto.

In termini di forma, un tappeto rettangolare si adatta quasi ad ogni spazio, mentre quelli rotondi si sposano bene con stanze e mobili ricurvi. Con un tappeto rotondo o asimmetrico, inoltre, si crea un accattivante punto focale nella stanza.

Come scegliere il materiale giusto per un tappeto?

Tra i più comuni nella produzione di tappeti troviamo materiali naturali come cotone, lana, filo di carta, sisal e juta, nonché materiali sintetici come poliammide e filo di plastica. Scegliete il materiale in base allo spazio in cui volete collocare il tappeto: optate per materiali facilmente lavabili nelle aree tendenti allo sporco o per materiali resistenti nelle aree molto utilizzate. 

I tappeti in lana, gli shaggy, quelli a pelo lungo e, in generale, i tappeti realizzati in materiali delicati sono la scelta ideale per soggiorni, camere da letto e aree lounge. La proprietà naturale di resistenza alle macchie della lana la rende un’alternativa funzionale e duratura. Una buona soluzione per la cucina, in particolare per le famiglie con bambini, consiste in un tappeto di cotone o un tappeto di plastica, entrambi facilmente lavabili, in modo da rimuovere le macchie con un semplice colpo di spugna. I resistenti tappeti in iuta e sisal sono particolarmente adatti negli ingressi o per dare un tocco rustico alla casa, mentre i tappeti in filo di carta, con proprietà antisporco, sono un’alternativa naturale e antiallergica per qualunque stanza. La scelta migliore per un patio o balcone è un tappeto da esterni, disegnato per resistere alle intemperie, mentre per il bagno optate per il tappeto da bagno che più vi piace.

Come scegliere lo stile di un tappeto nuovo?

Per quanto riguarda lo stile del vostro nuovo tappeto, iniziate a pensare al tipo di tappeto più adatto per completare l’arredamento attuale, oltre ai suoi colori e materiali. I tappeti dai colori accesi o dai motivi audaci sono perfetti per dare un tocco vivace all’ambiente e rinnovare l’atmosfera generale della stanza. Tenete presente, però, che un motivo vistoso richiede spesso un po’ di spazio libero intorno a sé. Se invece desiderate un ambiente che trasmetta pace e serenità, è meglio scegliere un tappeto monocromatico o con tonalità e motivi più discreti. Questo non significa che i colori e lo stile del tappeto debbano necessariamente riflettere gli arredi: spesso, in realtà, un po’ di contrasto aiuta a dare più coerenza. Infine, tenete in considerazione come le tonalità del tappeto si abbinano ai colori del pavimento e delle pareti.

• I tappeti neri creano un elegante contrasto in ogni stanza.
• I tappeti bianchi donano un senso di luminosità alla casa.
• I tappeti grigi emanano un fascino senza tempo e versatile.
• I tappeti blu evocano la tranquillità del mare e del cielo.
• I tappeti verdi portano vita e brio negli interni.
• I tappeti rosa infondono nell’arredamento un caldo senso di allegria.

Fonti di ispirazione sui tappeti di design

Dato che siete qui, potete immergevi negli stimolanti racconti sui tappeti scandinavi e finlandesi. La nostra rivista online Design Stories contiene tantissime storie, consigli e idee sui tappeti moderni e di design. Perché non cominciare da queste:

Finnish designer rugs: Finarte weaves together age-old handicraft traditions and sustainability >
Danish designer rugs: Kvadrad pushes the boundaries of textile design >
Designer carpets by Woodnotes – Interview with Ritva Puotila: “My creativity has not vanished with age” >
Rug for the dining room: Get your dining area into shape — see our 5 tips >